5 fiumi più puliti del mondo – Green Diary

Un fiume è un corso d'acqua naturale, di solito d'acqua dolce, che scorre verso un oceano, un lago, un mare o un altro fiume. In alcuni casi, un fiume scorre semplicemente nel terreno o si asciuga completamente prima di raggiungere un altro corpo idrico. Un piccolo fiume è anche conosciuto come ruscello, torrente, ruscello, ruscello, affluente o ruscello. Non esiste una regola generale che definisca ciò che può essere chiamato un fiume, sebbene in alcuni paesi o comunità un flusso possa essere definito dalle sue dimensioni. Ci sono un certo numero di fiumi nel mondo ma la maggior parte di questi in questi giorni sono inquinati. Ma ancora in questo mondo di inquinamento e contaminazione, ci sono pochi fiumi che sono completamente puliti. Quindi ecco una lista di cinque fiumi più puliti del mondo. Dai un'occhiata!

1. River Thames

Il Tamigi di Londra ha fatto molta strada. Il Tamigi è stato dichiarato un fiume biologicamente morto in un punto del tempo. Questo a causa degli alti livelli di contaminazione e inquinamento presenti nell'acqua. La situazione divenne così grave che durante il 1800 fu chiamata anche la Grande Puzza. Le persone hanno anche sofferto di gravi problemi di salute tra cui l'epidemia di colera. Questo perché le persone bevevano l'acqua che raggiungeva le loro case attraverso i fiumi del Tamigi.

Nel 1857, le Camere del Parlamento presero posizione per mettere le cose a posto. Alla fine, escogitarono un piano nel 1865 per ripulire il fiume con l'aiuto delle piante di trattamento. Con l'aiuto di queste piante, le leggi severe e gli sforzi continui, non solo il Fiume Tamigi ha fatto rivivere, ma ha guadagnato il suo posto come i fiumi più puliti del mondo. Anche oggi, ci sono varie sfide che devono affrontare il mantenimento del fiume, ma le autorità di Londra non vogliono lasciare nulla di intentato.

2. Tara (Drina)

 Tara

Il Tara River rientra nella categoria 5 dei fiumi più puliti del mondo. Questo fiume è anche chiamato il gioiello d'Europa o la lacrima d'Europa. Questo è un fiume protetto e rientra nel Patrimonio Naturale del Mondo e nella Riserva della Biosfera Mondiale secondo l'UNESCO. Tara è anche la sede di alcune delle uniche specie di flora. Alcuni di loro sono in circolazione fin dall'antichità e hanno mantenuto le loro qualità primordiali.

Nel 2004, c'erano piani per costruire una diga in un'area chiamata Buk Bijela situata a Drina e inondata a Tara. Il governo ha dovuto richiamare i piani mentre milioni di cittadini hanno protestato pubblicamente e firmato varie petizioni. Scienziati rinomati provenienti da varie parti del mondo hanno formato una squadra e condotto uno studio scientifico su come i piani avrebbero avuto un impatto sull'ambiente del fiume. Il team composto da 52 scienziati che ha concluso che sarebbe stato un disastro ecologico se il governo del Montenegro è andato avanti con i piani di inondazione Tara River e costruire la diga.

3. St. Croix River

 St. Croix River

Il fiume St. Croix è un affluente del fiume Mississippi. È lunga circa 164 miglia (264 km), negli Stati Uniti del Wisconsin e del Minnesota. Le 125 miglia più basse (201 km) del fiume formano il confine tra il Wisconsin e il Minnesota. Oltre ad essere uno dei fiumi più puliti del mondo; è anche una National Scenic Riverway. Questo perché rientra nella protezione del National Park Service. Una centrale idroelettrica a St. Croix Falls fornisce energia al Minneapolis-St. Area metropolitana di Paul.

Il fiume ha avuto le sue stesse sfide. Durante il 1830, il fiume era ostruito da tronchi di legname che inquinavano l'acqua del fiume. Durante questo periodo i locali usavano i fiumi per trasportare i tronchi poiché non c'erano trans o strade adeguati. I proprietari delle segherie usavano pescare i tronchi dall'acqua per la produzione di legname. I locali usavano camminare attraverso i registri da un lato all'altro. Hanno anche usato il legname galleggiante a loro vantaggio per costruire zattere d'acqua e viaggiare a valle fino a St. Louis. Finalmente nel 1915 segnò la fine dell'era della segheria che a sua volta contribuì automaticamente al processo di pulizia del fiume.

4. Torne River

 Torne River

Il fiume Torne è un fiume nel nord della Svezia e in Finlandia. Circa la metà della lunghezza del fiume è una parte del confine tra questi due paesi. Sorge sul Lago di Torne vicino al confine con la Norvegia e scorre generalmente a sud-est per una distanza di 522 km (324 miglia) nel Golfo di Botnia. È il più grande fiume di Norrbotten sia per la lunghezza che per lo spartiacque ed è anche uno dei fiumi più puliti del mondo.

Vicino al confine con la Norvegia, si dice che le acque del lago Torne siano la fonte principale da dove il fiume Torne. ha origine. È alimentato da Kåppasjåkka e Njuoraätno ad ovest. Oltre il lago, i fiumi Torne scorre senza ostacoli da qualsiasi concentrazione di abitanti umani fino al villaggio di Kurravaara, circa 12 chilometri a nord-est di Kiruna.

5. Fiume Li (Guangxi)

 Fiume Li

Il fiume Li ha origine nelle montagne Mao'er nella contea di Xing'an e scorre nella direzione generale del sud attraverso Guilin, Yangshuo e Pingle. A Pingle il fiume Li si fonde con altri due corsi d'acqua e continua a sud come il fiume Gui, che cade nello Xi Jiang, l'affluente occidentale del fiume Pearl, a Wuzhou. Verdi colline fiancheggiano il corso di 437 chilometri dei fiumi Li e Gui. La pesca dei cormorani è spesso associata al Lijiang (vedi l'intelligenza dell'uccello). Le insolite colline della topografia carsica sono spesso paragonate a quelle della Baia di Halong, in Vietnam.

5 Fiumi più puliti del mondo è stato modificato l'ultima volta: 8 febbraio 2018 di Community Writer | Community.Drprem.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *