Esplorando il ruolo umano nell'estinzione di megafauna

Megafauna o le specie di animali, che pesano più di 97 libbre o 45 chilogrammi, erano abbondanti migliaia di anni fa. Oggi, il megafauna sopravvissuto è sul punto di estinzione. I megafauna sono stati trovati in precedenza in tutti i continenti, non solo in Africa. Allora, come si è estinto il megafauna all'improvviso? Gli archeologi lo stanno studiando da un po 'di tempo e molti di loro hanno concluso che questi megafauna sono scomparsi nello stesso momento in cui gli umani sono venuti sulla scena. Le estinzioni non erano né allo stesso tempo né universali, ma forse c'era un ruolo umano nell'estinzione di megafauna. Diamo un'occhiata ad alcune teorie che potrebbero aiutare a capire se gli umani fossero effettivamente responsabili dell'estinzione di megafauna o meno:

Quando il megafauna iniziò a sparire

 human-role-in-megafauna-extinction "width =" 800 "height = "525" srcset = "https://i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/human-role-in-megafauna-extinction-2.jpg?w=800&ssl=1 800w, https://i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/human-role-in-megafauna-extinction-2.jpg?resize=216%2C142&ssl=1 216w, https : //i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/human-role-in-megafauna-extinction-2.jpg? resize = 300% 2C197 & ssl = 1 300w, https: // i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/human-role-in-megafauna-extinction-2.jpg?resize=768%2C504&ssl=1 768w, https: //i1.wp .com / greendiary.com / wp-content / uploads / 2018/05 / human-role-in-megafauna-extinction-2.jpg? ridimensiona = 585% 2C384 & ssl = 1 585w "sizes =" (larghezza massima: 800px) 100vw, 800px "data-recalc-dims =" 1 "/>

</p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> La maggior parte delle estinzioni megafaunali si è svolta negli ultimi 130.000 anni. Questo ha influenzato rettili, uccelli e mammiferi. </p>
<p> Prima che gli esseri umani moderni migrassero dall'Africa verso altri continenti, tutti i continenti avevano un'enorme popolazione di megafauna erbivoro, insieme a Denisovani, Neanderthal, Homo Erectus. C'erano pochissimi predatori e la Terra aveva per lo più ecosistemi o steppe di pascoli, mantenuti dagli animali di taglia mega. Questo perché gli animali giganti calpestavano gli alberelli e li consumavano, cosa che non permetteva agli alberi di prosperare. <br /> Ci sono molte teorie sull'estinzione di megafauna, compreso il ruolo umano nell'estinzione di megafauna. Il cambiamento climatico è considerato uno dei motivi per cui così tante specie di megafauna sono scomparse. Overkill è un'altra teoria, come quando gli umani entrarono in scena, iniziarono a cacciare gli animali per il cibo. Animali più grandi significavano più cibo per la tribù, quindi il cibo poteva essere uno dei motivi per cui la megafauna si estinse. </p>
<h2> Recenti studi collegano il ruolo umano nell'estinzione di megafauna </h2>
<p> I rinoceronti senza corna, gli orsi corti e gli Glypotdons erano in pericolo specie megafauna, che scomparve oltre 125.000 anni fa. La misteriosa scomparsa ha portato a molte teorie sull'estinzione di megafauna. Alcuni paleontologi hanno analizzato prove che coprono milioni di anni e hanno scoperto che le specie di Megafauna più minacciate di estinzione hanno iniziato a estinguersi proprio nel momento in cui i primi umani si sono presentati sulla Terra. Le loro scoperte furono annunciate sulla rivista "Science". </p>
<h2> Risultati dello studio </h2>
</p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> I paleontologi studiarono tutti i reperti fossili di mammiferi dopo che i dinosauri si estinsero, cioè circa 65 milioni di anni fa, fino ai giorni nostri. I ricercatori hanno scoperto che essere enormi non ha contribuito all'alto rischio di estinzione, fino al momento in cui Homo Erectus è apparso sul pianeta, 1,8 milioni di anni fa. La causa potrebbe essere perché questa nuova razza di umani usava strumenti e cacciava come gruppo. Quindi il ruolo umano nell'estinzione di megafauna è una possibilità. </p>
<p> Prima dell'arrivo dell'Homo Erectus, gli ominidi erano in gran parte vegetariani. Quindi, gli umani hanno cominciato a mangiare carne e a dare la caccia agli animali, poiché gli animali significavano più cibo e calorie in una volta sola. Ad esempio, uccidere un enorme animale come il mammut lanoso sarebbe durato abbastanza a lungo un intero cibo della tribù piuttosto che uccidere piccoli conigli. </p>
<p><!--CusRndVi--></p>
<p> Così, megafauna divenne la specie più a rischio sulla Terra, mentre cominciavano a essere uccisi per cibo. Questo è uno degli schemi che sono stati notati dai paleontologi della New Mexico University – quello dei mammiferi che scompaiono fino a 1000 volte più grandi delle specie sopravvissute. Questo è stato trovato per tutti i continenti, ad eccezione dell'Antartide, negli ultimi 125.000 anni. </p>
<h2> Potrebbe sottolineare che li hanno uccisi </h2>
<p> Un altro modo, in cui c'era un ruolo umano nell'estinzione di megafauna, stava causando abbastanza stress a le specie che hanno reso difficile la loro riproduzione. Quindi, sebbene gli umani non abbiano ucciso tutti gli animali più grandi, probabilmente hanno contribuito alla diminuzione del tasso di fertilità della megafauna, che ha messo in pericolo le specie megafauna. Il tasso di fertilità è sceso così drasticamente, che le specie megafauna non hanno potuto produrre abbastanza progenie per rimpiazzare il numero ucciso. Ciò significa che la popolazione di megafauna è appena morta. </p>
<h2> La mucca sarà il più grande mammifero sulla Terra </h2>
<p> <img data-attachment-id=

Se la tendenza dei grandi mammiferi che si estinguono continua, può significare anche la fine degli adorati elefanti, ippopotami, rinoceronti e altri grandi animali si è estinta. Potrebbero fare la fine del rinoceronte bianco del nord, di cui sono rimaste solo due femmine nel mondo intero. Triste, ma vero!

Lo studio del dott. Felisa Smith suggerisce che l'impatto umano ha reso vulnerabili gli animali di grandi dimensioni, gli umani non hanno cambiato il loro comportamento. Piuttosto, gli esseri umani hanno fatto di tutto per migliorare la propria condizione, senza un pensiero per la flora e la fauna circostante .

I cambiamenti climatici hanno contribuito all'estinzione di megafauna?

Gli scienziati sapevano dell'improvviso estinzione di grandi mammiferi, ma non è mai stato chiaro se gli umani oi cambiamenti climatici fossero responsabili, o forse entrambi. Ma gli autori del nuovo studio suggeriscono che il cambiamento climatico ha colpito allo stesso modo sia i piccoli che i grandi mammiferi, escludendo così il cambiamento climatico come motivo per l'estinzione di megafauna. Se il cambiamento climatico fosse stato la causa, allora gli eventi di estinzione si sarebbero verificati al momento dei principali eventi climatici documentati, il che non è il caso. L'estinzione dipendente dalla dimensione non sembra avere come causa il cambiamento climatico.

Non è solo una coincidenza che il megafauna si estinse quando gli esseri umani moderni apparvero sul pianeta.

Non solo enormi mammiferi, ma megafauna acquatica è sotto minaccia

 Rana. "width =" 800 "height =" 501 "srcset =" https://i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/Corroboree- Frog.jpg? W = 800 & ssl = 1 800w, https://i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/Corroboree-Frog.jpg?resize=216%2C135&ssl=1 216w, https://i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/05/Corroboree-Frog.jpg?resize=300%2C188&ssl=1 300w, https://i1.wp.com/greendiary .com / wp-content / uploads / 2018/05 / Corroboree-Frog.jpg? ridimensiona = 768% 2C481 & ssl = 1 768w, https://i1.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/ 05 / Corroboree-Frog.jpg? Ridimensiona = 585% 2C366 & ssl = 1 585w "sizes =" (larghezza massima: 800px) 100vw, 800px "data-recalc-dims =" 1 "/> </p>
<p> I più grandi rettili, pesci anche gli uccelli e gli anfibi stanno facendo pressioni ured in estinzione. La coautrice dello studio Kate Lyons è dell'opinione che l'estinzione di megafauna avvenne non molto tempo dopo la nascita della razza umana. Sembra che gli umani si siano comportati allo stesso modo per 200.000 anni. Circa 15.000 anni prima, la dimensione media dei mammiferi del Nord America era diminuita da 216 a 17 sterline, circa la dimensione di un terrier. Quindi, quando gli scienziati hanno fatto delle ipotesi estreme sulla dimensione dei più grandi mammiferi nei 200 anni successivi, hanno scoperto che il più grande mammifero sarebbe la mucca. </p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> Il ruolo umano nell'estinzione di megafauna non può essere negato, anche se non vi è alcuna prova concreta . Ora dobbiamo concentrarci sulla conservazione del megafauna rimanente, altrimenti perderemo un'enorme quantità di evoluzione. I grandi mammiferi di solito sono erbivori e attraversano enormi distanze durante il corso del quale divorano vaste aree di vegetazione e diffondono nutrimento. Se scompaiono, interi ecosistemi ne risentiranno e forse un giorno anche i piccoli mammiferi spariranno. </p>
<p><span class= L'esplorazione del ruolo umano nell'estinzione di megafauna è stata modificata l'ultima volta: 16 maggio 2018 di [19659027] vishal sharma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *