Sfide moderne affrontate da colture perenni

Le piante perenni sono colture che non devono essere piantate ogni anno. Queste colture possono ridurre l'erosione del suolo e il deflusso dei nutrienti. L'unico problema al momento è che queste colture hanno rendimenti bassi. Scienziati e organizzazioni private stanno lavorando per risolvere questo problema. Lo sviluppo di varietà perenni di colture di cereali alimentari importanti può aiutare a sfamare circa 1 miliardo di persone affamate nel mondo. Spostare la tendenza degli agricoltori da colture annuali a perenni potrebbe essere la risposta al problema della carenza di cibo in futuro. Date un'occhiata ad alcune sfide affrontate da colture perenni :

Le sfide affrontate da colture perenni

 legumi "width =" 800 "height =" 534 "srcset =" https: / /i2.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/10/legumes.jpg?w=800&ssl=1 800w, https://i2.wp.com/greendiary.com/wp-content/ caricamenti / 2018/10 / legumes.jpg? ridimensiona = 216% 2C144 & ssl = 1 216w, https://i2.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/10/legumes.jpg?resize=300 % 2C200 e ssl = 1 300w, https://i2.wp.com/greendiary.com/wp-content/uploads/2018/10/legumes.jpg?resize=768%2C513&ssl=1 768w, https: //i2.wp .com / greendiary.com / wp-content / uploads / 2018/10 / legumes.jpg? resize = 585% 2C390 & ssl = 1 585w "sizes =" (larghezza massima: 800px) 100vw, 800px "data-recalc-dims = "1" />

</p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> Attualmente le colture di cereali alimentari sono colture annuali – legumi, cereali e semi oleosi tra cui grano, riso e mais. Sono ripiantati ogni anno che richiedono molti pesticidi e fertilizzanti costosi e lasciano pochissimo habitat alla fauna selvatica. </p>
<p> I coltivatori di piante ora stanno lavorando alla creazione di colture alimentari perenni, in quanto possono portare benefici economici e ambientali e fornire sicurezza alimentare. Gli estesi sistemi di radici delle piante perenni li fanno sopravvivere alle erbacce e sono molto più bravi a catturare acqua e sostanze nutritive. </p>
<p> Quali sono le sfide affrontate dalle colture perenni – una delle principali sfide è la mancanza di sostegno e finanziamenti pubblici. Ciò è in netto contrasto con l'importanza e il supporto pubblico che la tecnologia di etanolo cellulosico ha acquisito. I fondi di ricerca che sono distribuiti attraverso l'USDA e la National Science Foundation (NSF) negli Stati Uniti e altre agenzie governative di tutto il mondo possono aiutare la ricerca e lo sviluppo di piante perenni. Molti coltivatori di piante negli Stati Uniti stanno sviluppando varietà perenni di girasoli, legumi, mais, sorgo e grano. Ricercatori svedesi stanno cercando di addomesticare la senape selvatica e gli scienziati cinesi e australiani stanno lavorando per sviluppare riso e perenni di grano. Con il finanziamento, queste nuove piante perenni possono ospitare sistemi di agricoltura radicalmente nuovi, nel breve arco di 10-20 anni. </p>
<h2> Sfide per l'allevamento di piante </h2>
<h2> Dimensioni del seme </h2>
</p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> Sviluppo di colture di piccole dimensioni ma fornisce la resa delle annuali e ha la durata della vita delle piante perenni è un'altra sfida affrontata da colture perenni. Richiede molto tempo e investimenti sostanziali. Land Institute è un pioniere nello sviluppo di piante perenni negli Stati Uniti. Uno dei suoi scienziati di genetica vegetale, Lee DeHaan, afferma che sebbene ci siano stati progressi costanti, il processo di sviluppo / allevamento di wheatgrass intermedi ha incontrato molte sfide, tra cui la dimensione dei semi. </p>
<p> Gli scienziati stanno provando a aumentare le dimensioni dei semi per aumentare la resa che consentirebbe alle piante perenni di essere classificate come agricoltura sostenibile. Ma la ricerca fino ad ora è stata piuttosto lenta. </p>
<h2> Alloggio </h2>
<p> Un'altra sfida affrontata da colture perenni, o piuttosto nel loro sviluppo è il fenomeno di alloggio. Il termine "alloggio" si verifica a causa della caduta delle colture dovuta alla loro altezza che non è sostenuta dai loro steli deboli. Questa caduta impedisce ai semi di produrre grano. Rende difficile anche la raccolta, poiché alla fine il chicco deve essere rimosso dal terreno. Gli scienziati, quindi, devono sviluppare una varietà di frumento perenne che sia alto e abbastanza forte per una resa elevata. </p>
<h2> Rendimento sostenuto </h2>
<p> <img data-attachment-id= L'impatto idrologico negativo è uno degli svantaggi previsti dell'agricoltura perenne. Le piante perenni potrebbero utilizzare più precipitazioni rispetto alle annuali e ciò potrebbe causare una riduzione del flusso nei fiumi e un calo delle falde acquifere.

Attualmente non è possibile risolvere la sicurezza alimentare

Le piante perenni non possono risolvere il problema della sicurezza alimentare. Queste colture sono ancora nella fase di sviluppo nascente e impiegheranno un certo numero di anni prima di raggiungere rese simili alle colture annuali.

La popolazione di parassiti potrebbe aumentare

 La ​​popolazione di parassiti potrebbe aumentare

i campi non vengono lasciati vuoti per almeno un certo periodo di tempo ogni anno, la popolazione di insetti e roditori aumenterà. L'incendio di stoppie può ridurre la popolazione, ma questo causa immenso inquinamento atmosferico. Inoltre, quei parassiti che vivono sottoterra sopravviveranno alla combustione, mentre la coltivazione del suolo distruggerà il loro habitat.

La produttività delle piante si riduce nel tempo

Una delle sfide affrontate dalle colture perenni è la riduzione della produttività, specialmente dopo alcuni anni . La materia organica del suolo è costruita a causa dell'assenza di lavorazione del terreno e le colture possono avere materia organica al punto che tutto il fosforo e l'azoto del suolo sono esauriti. A causa di ciò, i prodotti delle piante diminuiranno fino al raggiungimento dell'equilibrio tra la mineralizzazione dei nutrienti e l'accumulo di materia organica. Oppure, gli agricoltori dovrebbero aggiungere fertilizzante al terreno.

La rotazione delle colture è difficile

 La rotazione delle colture è difficile Uno degli svantaggi dell'agricoltura perenne è che la rotazione delle colture potrebbe diventare più difficile. Sebbene la rotazione delle colture sia possibile, richiede più tempo. La velocità di rotazione più lenta potrebbe portare a un accumulo di agenti patogeni, parassiti e piante infestanti.

Vantaggi delle piante perenni

C'è ancora molto dibattito sullo sviluppo di piante perenni per cereali, specialmente perché gli agricoltori sono riusciti a triplicare e quadruplicare la resa dei cereali annuali. Ma l'agricoltura annuale non è sostenibile e ha un impatto negativo sull'ambiente.

Le piante perenni sono la risposta alla carenza di cibo e una forma di agricoltura sostenibile per il futuro? Le piante perenni possono preservare i nutrienti del suolo e richiedono meno investimenti da parte degli agricoltori in termini di fertilizzanti e pesticidi. Secondo gli scienziati, le piante perenni possono sopportare anche temperature più elevate. Gli animali possono beneficiare di un maggiore riparo fornito da piante perenni. Le piante perenni hanno il potenziale per mitigare / ridurre il riscaldamento globale. Possono rivelarsi più redditizi per gli agricoltori, dato che non devono comprare semi ogni anno.

Le sfide dei giorni moderni affrontate da colture perenni sono state modificate l'ultima volta: 25 ottobre 2018 di Dr. Prem Community Writer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *